Emergenza e terremoto nelle scuole

26 giugno2012 oggi su PUNTOSICURO.it si parla di

Emergenza e terremoto nelle scuole

Da un commento su PUNTOSICURO nasce una proposta operativa.

Trento, 26 Giu – Alcuni giorni fa, in un commento in riferimento ad uno degli articoli di approfondimento sul tema del terremoto pubblicati da PUNTOSICURO un lettore, il Geom. Massimo Zucchiatti, illustrava un metodo da lui utilizzato per rendere consapevoli insegnanti ed alunni relativamente ai “punti sicuri” in caso di sisma ed alle procedure relative alla gestione delle emergenze. Zucchiatti così scriveva:
 
Una mia “invenzione” che dal 1999 anni porto alle scuole (molto piaciuta a tutti ma poco applicata): IL BOLLINO VERDE “ZUCCHIATTI” : si invitano i tecnici comunali e/o i loro progettisti nelle scuole con una piantina dell’edificio dove sono indicati i “PUNTI SICURI” (sembra il Vs. sito…) dell’edificio in caso di terremoto (pareti portanti-architravi-angoli sicuri-pareti senza finestre, ecc..), poi gli insegnanti fanno disegnare un “BOLLINO VERDE (ZUCCHIATTI…)” che viene posto in vista in questi punti. In caso di terremoto questi “dovrebbero” essere i punti migliori (oltre sotto un tavolo ecc. ecc.) dove posizionarsi.
 
Il “BOLLINO VERDE (ZUCCHIATTI)” se adottato può andare bene per scuole-ospedali-case-ecc.ecc.
 
Lo dico dal 1999 ma solo alcune scuole lo hanno adottato e sembra non interessi nessuno ma credo sia una buona idea (purtroppo gratuita e quindi…di nessun valore).
 
Ho anche “inventato” le Hostess/STUART della sicurezza nelle scuole (gratuita “purtroppo” anche questa): il 1° giorno (1° !!) di scuola in ogni plesso scolastico un Volontario (o più, dipende dalla scuola) della protezione civile di quel Comune, si presenta a scuola e salutando tutti invita a “osservare” le uscite di sicurezza di quella scuola e fornisce BREVISSIME INDICAZIONI in caso di evacuazione (come sugli aerei SEMPRE prima di partire …anche se molto meno complessi di un edificio scolastico – ecco il perchè di “HOSTESS/STUART” della Sicurezza a Scuola).
Finito!
Dopo 1…2 minuti saluta tutti ed invita gli insegnanti a mostrare le altre protezioni della scuola (estintori,idranti,imp. rilevaz.fumi) che possono essere viste nei giorni seguenti e spiegate semplicemente con poche parole da qualsiasi insegnante anche se non specializzato.
 
Questo anche perchè è utile (secondo me) prendere in considerazione il pericolo da subito e non a Natale con la prima prova di evacuazione senza sapere niente prima…il terremoto, un incendio ecc. ecc. non aspetta nessuno e non esiste la “PREVENZIONE” TERREMOTO ma solo la “PROTEZIONE” che si fa anche con la giusta INFORMAZIONE (come fa PUNTOSICURO !)”
 
La proposta di Zucchiatti è stata subito recepita da SICURELLO.si che, nell’ottica della massima diffusione delle buone norme – vedasi ad esempio i sussidi per la formazione dei bambini – ha sviluppato una scheda esemplificativa ed una proposta di BOLLINO VERDE che viene messa a disposizione di tutti tramite PUNTOSICURO.
 
 

 

Scarica il BOLLINO VERDE ZUCCHIATTI

 


Scarica la SCHEDA HOSTESS/STUART della SICUREZZA nelle SCUOLE ZUCCHIATTI

 


 

Per l’idea “BOLLINO VERDE ZUCCHIATTI” si ringrazia il Geom. Massimo Zucchiatti
 
Graphics Designer: Federica Farina
 
[ Fonte: PUNTOSICURO.it ]
Pubblicato in INFO Taggato con: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>